white noise gallery: livelli; mar hernàndez

Ombre di ciò che potrebbe essere stato o potrebbe darsi che sia.
Mar Hernàndez, ex borsista dell’Accademia di Spagna, dimostra di aver ben compreso il senso della ricerca di una precisa identità di stile e di concetti che dovrebbe animare ogni giovane artista o aspirante tale.
Fotografa spazi abbandonati o fatiscenti per poi costruire scenari possibili in un lavoro a metà tra l’architettura d’interni e l’illustrazione pubblicitaria, stratificando segni su vari livelli, appunto, come possibilità o memorie di esistenze eteree a cavallo tra realtà e finzione.
Nella project room, disegna ombre sui muri “ricordando” presenze reali del passato attraverso tracce di macchine tessili (a testimoniare la funzione di sartoria che avevano un tempo questi locali) oppure grammofoni (visto che qui c’è stata anche una radio).
Sono presenti le  ombre delle mostre precedenti, come nel caso della traccia a ricordo delle installazioni di Davide Puggioni, ma anche altri segni a rappresentare possibilità di presenze meta-storiche o future.
La Galleria White Noise dimostra ancora una volta di essere una realtà da seguire.
Complimenti e in bocca al lupo davvero ad Eleonora Aloise e Carlo Maria Lolli Ghetti (qui una nostra recente  intervista) per il loro lavoro.

White Noise Gallery
via dei Marsi, 20/22 – Roma
Mar Hernàndez
LIVELLI – memory of the empty spaces
2 maggio – 6 giugno 2015

La mostra:

mar hernandez white noise 01

mar hernandez white noise 02

mar hernandez white noise 03

mar hernandez white noise 04

mar hernandez white noise 05

mar hernandez white noise 06

mar hernandez white noise 07

mar hernandez white noise 08

La project room:

mar hernandez white noise project room 01

mar hernandez white noise project room 02

mar hernandez white noise project room 03

mar hernandez white noise project room 04

mar hernandez white noise project room 05

mar hernandez white noise project room 06

Co.Ma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *