100 anni di dada

«Ognuno di voi ha nel cuore una calcolatrice, un orologio e un piccolo pacchetto di merda.» (volantino Dada) E’ il febbraio del 1916 quando un regista teatrale tedesco, Hugo Ball, apre a Zurigo il Cabaret Voltaire. In piena prima guerra mondiale, nella neutralissima Svizzera, questo locale accoglie un piccolo ma infuocato drappello di giovani intellettuali europei fuggiti…

Continue reading →

zurigo: manifesta 11 – what people do for money: some joint ventures

Il titolo era tutto un programma, “cosa fanno le persone per denaro”, soprattutto se abbinato ad una mostra d’arte, anzi ad una biennale e che biennale, Manifesta, itinerante, giovane (appena ventenne) e quasi sempre molto estrema e tecnica. Da subito mettiamo Zurigo tra le nostre destinazioni estive, incuriositi anche dalla scelta di affidare questa edizione,…

Continue reading →