guido reni district: decades; beetroot, solo, diamond, lucamaleonte, gomez

Prendi cinque artisti romani ed invitali a rappresentare nelle loro opere dieci anni di storia del Novecento. Questa è Decades. Così Riccardo Beetroot ci porta negli anni Cinquanta, attraverso personaggi della musica, dello spettacolo ma anche della politica, mentre Solo ci proietta nei Sessanta attraverso il linguaggio che gli è più consono, quello dei fumetti. Gli…

Continue reading →

macro: cross the streets

Roma Capitale della street art. Questa affermazione è una realtà da diversi anni, considerando la quantità e qualità degli interventi che proliferano in ogni quartiere della città, con firme di valenza non solo italica ma internazionale. Sono  molte poi le fondazioni sul territorio che si occupano di arte urbana ed organizzano esposizioni, festival, raduni, incontri,…

Continue reading →

villa medici: one day i broke a mirror; yoko ono e claire tabouret

Nuovo appuntamento per il ciclo di esposizioni UNE, ideato da Muriel Mayette-Holtz e curato da Chiara Parisi all’Accademia di Francia a Villa Medici. One day I broke a mirror è una mostra che mette a confronto e in dialogo Yoko Ono e Claire Tabouret, ovvero due generazioni e due linguaggi completamente differenti ma che si rispecchiano vicendevolmente, rimandando il riflesso della propria…

Continue reading →

maxxi: nature forever; piero gilardi

Chiudiamo questo speciale trittico dedicato al Maxxi con la bella mostra che porta sulla ribalta l’arte di Piero Gilardi. Servono davvero poche parole per descrivere Nature Forever, un percorso alla scoperta della poetica dissacrante e satirica di questo artista settantacinquenne che ha attraversato con le sue opere e la sua ironia la storia d’Italia. Un’arte densa…

Continue reading →

fondazione memmo: conversation piece part 3

Alla sempre attiva Fondazione Memmo è di scena ancora per pochi giorni Conversation Piece – Part 3, terzo appuntamento con questo interessante ciclo di mostre curate da Marcello Smarrelli. L’idea è quella di fornire un punto di vista privilegiato sugli sviluppi dell’arte contemporanea a Roma, invitando ad esporre artisti italiani ed internazionali presenti sul territorio capitolino…

Continue reading →

la galleria nazionale; time is out of joint

Moltissime critiche e pochissimi apprezzamenti in questi 5 mesi dalla nuova apertura della Galleria Nazionale d’Arte  Moderna di Roma che cambia anche nella denominazione, invitando a farsi chiamare ora più semplicemente e solennemente La Galleria Nazionale. Dopo aver letto di tutto e di più non potevamo che andare a dare un’occhiata anche noi, incuriositi fin…

Continue reading →