rosso20sette arte contemporanea: art is money – money is art

Quanto vale una banconota da un dollaro?
Un dollaro?
A volte di più.
Quando?
Ad esempio quando un artista la personalizza.
In che modo?
Magari ci disegna sopra oppure semplicemente la firma o la ritaglia, la carbonizza, la stropiccia, la usa insomma come media, come oggetto ma anche come soggetto stesso della propria arte.
Da Rosso20sette arte contemporanea è possibile visionare (ed acquistare, trattandosi di una galleria) una serie di opere con protagonista proprio il dollaro, eletto a simbolo del rapporto tra arte e denaro in questa bella mostra Art is money – money is art, curata da Edoardo Marcenaro, con testo critico di Giorgio De Finis.
Un’operazione che invita a riflettere sul concetto di “valore dell’opera”, inteso sia dal punto di vista commerciale che filosofico.

Andy Warhol
Keith Haring
Obey

Tempo fa Damien Hirst aveva creato ed esposto il suo celebre teschio di diamanti, spingendosi ben oltre il limite del consentito, presentando una scultura che, solo dal punto di vista del materiale usato, prevedeva un costo vivo di diversi milioni di dollari.
La differenza tra questo costo di partenza e il prezzo finale dell’opera risultava quindi, provocatoriamente parlando, essere il valore dell’artista stesso.
Qui il punto di partenza è ben al di sotto (parliamo di banconote da un dollaro) ma la riflessione (e la provocazione) è esattamente la stessa.
Il primo merito di questa mostra è quello di offrire un allestimento  museale, per quantità e qualità di artisti presenti, all’interno di uno spazio commerciale.
Il secondo è quello di accostare nomi appartenenti senza ombra di dubbio alla storia dell’arte ad altri totalmente contemporanei.

Michelangelo Pistoletto
Banksy
Pax Paloscia
John Dillinger

Altre immagini sul nostro Instagram.
Artequando consiglia la visita.

In copertina: Solo e Diamond

Rosso20sette arte contemporanea
via del Sudario, 39 – Roma
Art is Money – Money is Art
testo critico di Giorgio De Finis
a cura di Edoardo Marcenaro
artisti presenti: Banksy, Andy Warhol, Obey, Michelangelo Pistoletto, Joseph Beuys, D-Face, Dan Tague, Keith Haring, Hayden Kays, Mark Wagner, Solo, Diamond, Dora Tass, Chakib Benkara, Lucamaleonte, Savethewall, Pax Paloscia, Piotr Hanzelewiz
fino al 26 maggio 2018

Co.Ma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *