galleria varsi: livelli; 3rd edition

La serigrafia non è solo  una tecnica, è un’arte.
Se volete verificare questa affermazione, andate da Varsi in questi giorni, fino al 27 maggio, a vedere la terza edizione di Livelli, appuntamento ormai tradizionale per l’attivissima galleria romana dedita ai linguaggi dell’arte urbana.
Come sempre la collettiva proposta da Massimo Scrocca, che si avvale per la realizzazione delle opere della maestria di Arturo Amitrano di 56Fili, propone un gruppo di artisti che si cimentano nella serigrafia in modo creativo e non canonico, ma stavolta il limite viene spostato, se possibile, molto più avanti rispetto al solito.
La tecnica serigrafica in questo caso non è stato il semplice mezzo attraverso il quale riprodurre delle opere preesistenti; qui ogni singolo lavoro è stato pensato proprio per essere creato in serigrafia come opera unica e questo rappresenta un passo in avanti notevole nel donare dignità ad un media molto spesso sottovalutato o semplicemente considerato (in modo sbagliato ed ottuso) un sottoprodotto artistico destinato a collezionisti di seconda fascia.
Gli artisti, 108Graphic SurgerySten & LexTellas Zedz stupiscono ed affascinano.
Molto interessante anche l’utilizzo di materiali atipici per la serigrafia, come i tappeti ed il plexiglass.

Allestimento magistrale, contenuti di altissimo livello, mostra, come sempre da queste parti, assolutamente imperdibile.
Standing ovation.

Immagine di copertina: Zedz – Geometric Space / b/w 1

108
Graphic Surgery
Sten & Lex
Tellas
Zedz

galleria VARSI
via di Grotta Pinta, 38 – Roma
Livelli 3d Edition
108Graphic SurgerySten & LexTellasZedz
fino al 27 maggio

Co.Ma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *