dorothy circus gallery: sugar high; ron english

Che gli americani non siano particolarmente famosi per “mangiare bene” è risaputo, che non lo facciano in modo salutare è ancor più evidente dai dati che riguardano obesità e disagi alimentari nel nuovo mondo.
Ron English, gloria della street art statunitense, affronta proprio queste problematiche in “Sugar High”, la sua nuova personale alla Dorothy Circus Gallery.
Alla berlina finisce soprattutto il sistema dei fast food, responsabile di aver sdoganato e reso quotidiana una nuova esperienza del cibo, esportando di fatto in tutto il mondo una sottocultura alimentare basata sull’omologazione dei gusti e su una discutibile qualità degli alimenti.
La pubblicità, l’uso di un confezionamento appariscente, il modo di mostrare il cibo in immagini accattivanti che non rispondono alle caratteristiche organolettiche dell’alimento vero e proprio, fanno il resto.

ron english dorothy circus gallery 06

ron english dorothy circus gallery 07

Così, sotto la lente d’ingrandimento di Ron English troviamo i personaggi animati delle catene industriali alimentari americane, rappresentati in caricatura da Mc Supersized, un pupazzo sovrappeso divertente ed inquietante, che mostra cinicamente il potere attrattivo di una propaganda di settore ammiccante e sorridente, dietro la quale si nascondono interessi e menzogne.
Dalla distorsione anagrafica del vecchio Zio Sam, ecco poi fare la sua apparizione Uncle Scam, traducibile con “Zio Truffa”, simbolo dello strapotere economico delle multinazionali del cibo ed anche dei disastri causati dalla cattiva alimentazione.
I lavori, realizzati in serigrafia su tela con interventi in spray e acrilico, a rendere di fatto unica ogni opera, si arricchiscono di ulteriori connessioni e sconnessioni di senso all’interno dell’ambiente dark e sempre suggestivo della Dorothy.
Una mostra che invita a molteplici riflessioni.
Visita consigliata, avete ancora una settimana di tempo.

ron english dorothy circus gallery 03

ron english dorothy circus gallery 04

Dorothy Circus Gallery
Via dei Pettinari, 76 – Roma
Ron English
Sugar High
fino al 31 marzo

Co.Ma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *