monterotondo: millo

Prendi una cooperativa sociale, uno spazio da ristrutturare, coinvolgi i cittadini del territorio, raccogli fondi e chiama un noto street artist per intervenire sulle facciate con un lavoro di grandi dimensioni; festeggia quindi il risultato donando alla città un’opera da ammirare, vivere e condividere. Si può fare. Lo dimostrano i ragazzi della Cooperativa Sociale Folias…

Continue reading →

street art a lisbona

Lisbona è una delle capitali europee della street art. L’atmosfera un po’ decadente, l’eleganza impolverata ed inquieta e quella malinconia da periferia oceanica di certo aiutano, come anche un’architettura che in parte stimola le spinte grafiche e concettuali di chi di norma lavora sul tessuto urbano. Sarà per questo o per tanto altro che i vicoli…

Continue reading →

torpignattara: millennials; mp5

C’è sempre la possibilità di cadere nella retorica e nella bolsaggine della sazietà, quando l’arte contemporanea dialoga con le tradizioni del passato. A volte questo non succede e quando non succede capita che l’arte faccia nascere rimandi, connessioni ed emozioni. E’ il caso del quale stiamo parlando oggi. In concomitanza con la sua mostra alla…

Continue reading →

street art a lione

Questa non è una  guida dettagliata di tutta la street art presente a Lione, in terra di Francia. Quando siamo stati in questa bella città, in occasione della Biennale, qualche giorno fa, abbiamo avuto occasione di passeggiare una mezza giornata da “semplici turisti” nel quartiere Croix-Rousse, imbattendoci quasi per caso in diversi interventi di artisti…

Continue reading →

tuscolana: tara mcpherson

Ne avevamo parlato in un recente articolo, di Tara McPherson, della sua bellissima mostra alla Dorothy Circus Gallery di Roma e, soprattutto, del suo, allora imminente, primo murale proprio nell’Urbe Eterna come parte del progetto Spray 4 Your Rights. Eccolo qui, fotografatissimo e stracondiviso da un mare di persone su ogni social esistente. Al civico 37 di…

Continue reading →

speciale memorie urbane #5: terracina

Chiudiamo questo secondo approfondimento sul festival Memorie Urbane con il nostro ritorno a Terracina alla ricerca di altre opere realizzate nelle scorse edizioni ma anche di qualche intervento più recente. Abbiamo colto la spagnola Doa all’opera, se passate quindi da quelle parti oggi trovate l’opera finita (ne ha realizzata una anche a Gaeta). L’opera di David…

Continue reading →

speciale memorie urbane #4: gaeta

Siamo tornati a Gaeta per tentare di scovare le opere realizzate per Memorie Urbane che ci erano sfuggite nella nostra prima ricerca. Siamo riusciti a vederle tutte? No. Ovviamente no. Ma di nuovo, è stato un bel vedere. Meraviglioso l’intervento di MTO visto alla luce del giorno, ma notevoli anche le opere dei francesi Ella&Pitr,…

Continue reading →