giacomo guidi: contemporary cluster

Giacomo Guidi, 34 anni da poco compiuti, ex campione di scherma. Dopo diverse esperienze apre Contemporary Cluster, all’aventino, “zona con un karma pazzesco”, dice. Da qualche tempo il suo interesse verso l’arte visiva si è modificato in qualcosa di molto più ampio e questo nuovo spazio sembra proprio rappresentare una svolta verso questa idea di contaminazione dei generi che ha sempre sognato di…

Continue reading →

valerio giacone: terapia del cambiamento

Roma, quartiere trastevere, via della Luce, interno giorno. Fuori piove. Qui, nel suo studio diviso con l’artista Daniela Papadia, incontriamo Valerio Giacone, per un’intervista inseguita e desiderata da diverso tempo. Lo avevamo lasciato tra i grandi dipinti della sua ultima mostra romana, “Lucus”, nella galleria Faber di Cristian Porretta, che dagli inizi lo segue ed…

Continue reading →

giulia spernazza: il silenzio è rock!

Giulia Spernazza, 36 anni, artista romana che si muove con eleganza tra pittura e scultura, in mostra in questi giorni alla Galleria Faber di Roma in una bellissima bipersonale con Arianna Matta, curata da Tomoko Asada e Cristian Porretta. Proprio tra le mura della galleria l’abbiamo incontrata per una piacevole e rilassata chiacchierata. Artequando: Iniziamo…

Continue reading →

alessandro di gregorio: basement project room

Girando per Fondi alla ricerca delle opere create per Memorie Urbane (festival che stiamo seguendo con molta attenzione e ammirazione), ci imbattiamo in una piccola galleria chiamata Basement Project Room e iniziamo una piacevolissima chiacchierata con Alessandro Di Gregorio, che da alcuni anni sta portando avanti un discorso molto interessante e coraggioso legato all’arte contemporanea…

Continue reading →

Martha Cooper: fotografia, documento, arte

Martha Cooper è una magnifica donna americana classe 1940, circondata da un’aura di mito e leggenda. Oggi è considerata, a ragione, la più importante fotografa internazionale di graffiti e street art, con almeno quattro decenni di storici scatti alle spalle, una vera istituzione. La incontriamo per una breve ma esclusiva intervista in occasione del finissage della…

Continue reading →

solo: i supereroi siamo noi

Quando vedi un supereroe in strada ci sono tre possibilità: è carnevale, hai bevuto troppo oppure sei di fronte ad un’opera di Solo, street artist romano da sempre legato al mondo dei fumetti e alla loro più imprevedibile poetica. Lo abbiamo incontrato nella sua casa, tra maschere di spiderman, comics, bombolette di colore, serigrafie e…

Continue reading →

jacopo mandich; nella fucina di vulcano

Roma. Centro sociale Strike. Esterno giorno. Esterno, sì. Una tettoia ad ospitare un trionfo di ferro e legno. E’ qui che Jacopo Mandich, artista classe 1979 che da noi sul pianeta Artequando gode di enorme considerazione (e non solo sul pianeta Artequando in effetti), dà vita alle sua creazioni. Lo siamo andati a trovare nel “suo” ambiente, tra…

Continue reading →

giuseppe pizzuto: galleria wunderkammern

Incontriamo Giuseppe Pizzuto, direttore insieme a Giuseppe Ottavianelli, della galleria Wunderkammern, attivissimo spazio con base a Roma nel quartiere Torpignattara. In mostra, fino al 28 marzo, “Matrici Distrutte”, con opere di Sten Lex, duo di artisti italiani ormai lanciati nell’olimpo della street art internazionale. Mancano pochi giorni ancora alla chiusura, se non ci siete stati…

Continue reading →