biennale 2015: il “nostro” padiglione italia

In attesa che Vincenzo Trione, curatore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2015, annunci la lista degli artisti da lui selezionati, noi ad Artequando giochiamo ai piccoli curatori.

Il titolo si conosce già, “Codice Italia”… e a noi piace quindi lo teniamo; per quanto riguarda gli artisti… come dire… ci fidiamo e attendiamo curiosi ma… we have a dream… la street art italiana tra le storiche mura dell’Arsenale.

Il Padiglione Italia che sognamo:
Diamond,
Mr.Thoms,
Daniele Tozzi,
Solo,
Mr.Klevra,
Agostino Iacurci,
Diavù,
Alice Pasquini,
Ericailcane,
Ozmo,
Hitnes,
2501,
Jbrock,
Millo
e un’artista “trasversale” per chiudere…
Laurina Paperina.

Succede poi di svegliarsi all’improvviso tutti sudati…

Co.Ma

2 Comments

    1. Oh, be’ certo… ma il nostro era evidentemente un gioco. Giusta osservazione comunque. Sarebbe stato un padiglione ancora più esplosivo. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *