artequandoggi 1 ottobre 2015

Come salvarsi dall’autunnale e grigio inizio di Ottobre???
Le atmosfere magiche e contagiose della Sacripante Gallery questa sera ci vengono in aiuto.
La galleria riapre con un progetto multiartistico, un’idea poliedrica di Martina Ronca che si sviluppa in un intervento tra pubblico ed artisti: WOODoo.
Le opere d’arte realizzate da Marco About, Diavù, littlepoints… e Irene Rinaldi prendono vita su una struttura reale da modificare, creare e ricreare.
L’oggetto artistico non è semplicemente in mostra ma prende forma sul corpo della performer Lulu Gala; il pubblico è invitato a guardare e a giocare con la trasformazione.
Non esiste un’immagine a cui far riferimento, un principio o un modello a cui aderire o dover rispondere, ogni forma assunta dalla somma delle parti di WOODoo si spiega in quanto “esiste”.
Questa sera non perdiamo l’occasione di essere partecipi di un momento artistico, andiamoci a sporcare le mani, scomponendo e ricomponendo.
Le opere di questi artisti diventeranno nuovi WOODoo su cui poter intervenire.
Noi siamo incuriositi… e voi?

“WOODoo” – Sacripante art gallery, Via Panisperna, 59 – Roma – fino al 22 novembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *