maxxi: superstudio 50

Utopistici, sognatori, metafisici, i componenti di Superstudio 50, uno dei gruppi più influenti dell’architettura radicale italiana fondato a Firenze nel 1966 da Adolfo Natalini e Cristiano Toraldo di Francia ai quali si sono poi uniti Gian Piero Frassinelli, Roberto e Alessandro Magris e Alessandro Poli, ricevono un omaggio appassionato attraverso una gustosa retrospettiva allestita per tutto questo periodo estivo al MAXXI. Un…

Continue reading →

cortili aperti roma; giornate nazionali a.d.s.i.

Immaginate di camminare serenamente per il centro di Roma in un’assolata domenica di  maggio, con la differenza, rispetto a tante altre simili occasioni, di vedere, per la prima volta, alcuni portoni aperti, ingressi di palazzi d’epoca di fronte ai quali sarai passato mille volte senza nemmeno lontanamente porti l’interrogativo di cosa ci fosse dietro e, quindi, di scoprire…

Continue reading →

quando la storia (dell’arte) vince sul gossip.

Siamo probabilmente uno dei paesi più influenzati dalla cronaca rosa e dal voyeurismo, al punto che anche il concetto di “biografia”, nel cinema ma anche nella letteratura, molto spesso si lascia guidare da una caratteristica epidermica morbosità. Elena Del Drago, storica dell’arte contemporanea e giornalista, prova, con ottimi risultati, a sfidare questa triste realtà. “C’eravamo…

Continue reading →

galleria faber: lucus; valerio giacone

E il mio maestro mi insegnò com’è difficile trovare l’alba dentro l’imbrunire. (“Prospettiva Nevskij”, Franco Battiato, 1980) Su Valerio Giacone siamo di parte, lo ammettiamo. E’ un artista che seguiamo da sempre, affascinati dalla sua opera, dalla sua creatività ed anche dal suo carattere mite ed introverso. Mentre camminiamo su via dei Banchi Vecchi, a Roma, diretti…

Continue reading →

la frase di fabre XXVII

Se non conoscete Jan Fabre, andate su Google e digitate “Jan Fabre”. Non possiamo mica spiegarvi tutto. La frase di oggi: FIRENZE, 10 OTTOBRE 1979 Il mio glorioso autoritratto – un verme di terra travestito da cardinale – non può essere esposto. L’organizzazione ha paura di uno scandalo? Rinnegare il proprio carattere talvolta è una…

Continue reading →